SISTEMA EDILIZIA – Bonus ristrutturazioni, eco bonus e sisma bonus: online le guide con le checklist per i commercialisti

Bonus ristrutturazioni, eco bonus e
sisma bonus: online le guide con le check
list per i commercialisti

di Tommaso Gavi – DICHIARAZIONI E ADEMPIMENTI

Bonus ristrutturazioni, ecobonus e sismabonus, online le guide dei
commercialisti con le check list sul rilascio del visto di conformità in
relazione agli interventi edilizi agevolabili. Gli strumenti, pubblicati il 26
gennaio 2022, sono scaricabili dal sito della FNC
Bonus ristrutturazioni, ecobonus e sismabonus, sono online le guide con le
relative check list sui passaggi da seguire per il rilascio del visto di conformità
in relazione agli interventi edilizi agevolabili.
I documenti, pubblicati il 26 gennaio 2022, sono scaricabili dal sito della
Fondazione nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.
Le guide curate da FNC e CNDCEC intendono fornire degli strumenti pratici di
supporto ai professionisti nel loro operato.
Il download della versione editabile, possibile dall’area riservata ai
commercialisti, permette di adattare tali documenti alle esigenze del
professionista.
Bonus ristrutturazioni, ecobonus e sismabonus: online le
guide dei commercialisti con le check list sul visto di
conformità
Disponibili le check list curate dalla Fondazione nazionale dei dottori
commercialisti e degli esperti contabili sulle agevolazioni edilizie: bonus
ristrutturazioni, ecobonus e sismabonus.
Le guide, pubblicate il 26 gennaio 2022, sono scaricabili dal sito della
Fondazione e intendono fornire uno strumento pratico ai professionisti
incaricati del rilascio del visto di conformità in relazione agli interventi
agevolabili.
Per facilitare l’operato dei professionisti, i documenti sono scaricabili in
formato editabile dall’area del sito riservata ai commercialisti e permettono
l’adattamento al caso pratico di cui tale professionista si occupa.
Gli strumenti sono pensati alla luce delle novità normative intervenute in
materia, in particolare quelle della Legge di Bilancio 2022 che ha prorogato
la facoltà di optare per la cessione del credito e per lo sconto in fattura
anche per gli anni 2022, 2023 e 2024.
L’estensione dell’obbligo del visto di conformità è stata prevista inizialmente
dal decreto antifrodi, a partire dallo scorso 12 novembre 2021.
La misura con l’intento di arginare potenziali abusi è poi confluita nel testo
dell’ultima manovra economica finanziaria.
Per le detrazioni edilizie ordinarie, tra le quali rientrano l’ecobonus, il
sismabonus e il bonus ristrutturazioni, è previsto l’obbligo di dotarsi del visto di
conformità e dell’asseverazione della congruità delle spese sostenute.
Tale obbligo era già previsto per gli interventi previsti dal superbonus 110 per
cento.
Sono esclusi dagli adempimenti, invece, gli interventi che rientrano nell’edilizia
libera e quelli di importo non superiore a 10.000 euro.
Bonus ristrutturazioni, ecobonus e sismabonus:
precisazioni sulle check list dei commercialisti
Per l’utilizzo delle guide vengono fornite alcune precisazioni, in particolare
sull’obbligo del visto di conformità e asseverazione.
Per le spese relative a interventi agevolabili che rientrano in detrazioni edilizie
diverse da quella del superbonus 110 per cento, la notizia pubblicata dal
CNDCEC sottolinea che:
“l’obbligo del visto e dell’asseverazione è stato previsto anche in caso di
cessione delle rate residue non fruite delle detrazioni riferite alle spese
sostenute nell’anno 2020, il cui accordo di cessione sia stato perfezionato a
decorrere dal 12 novembre 2021.”
Inoltre, gli strumenti messi a disposizione non possono essere considerati
come elenchi esaustivi di ogni controllo che deve essere effettuato.
Restano strumenti di supporto generale al lavoro del professionista.
Tra i compiti preliminari di quest’ultimo c’è anche la verifica della conformità
dei dati relativi alla documentazione che attesti i presupposti per il diritto alla
detrazione.
Tale verifica è necessaria ai fini dell’apposizione del visto di conformità.
Le guide, pubblicate sul sito della Fondazione nazionale dei dottori
commercialisti e degli esperti contabili, sono allegate alla presente
NEWSLETTER:
● bonus ristrutturazioni;
● sismabonus;
● ecobonus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.