COMUNE DI DERUTA – BANDO PER LA RIDUZIONE TARI ANNO 2021 IN FAVORE DEI TITOLARI DI UTENZE NON DOMESTICHE

cof

COMUNE DI DERUTA

P R O V I N C I A D I P E R U G I A

TARI ANNO 2021 – RIDUZIONE IN FAVORE DEI TITOLARI DI

UTENZE NON DOMESTICHE

IL SINDACO

VISTI:

– Il comma 660 Art. 1 L. 27 dicembre 2013, n. 147;

– Visto l’art. 6 del D.L. n. 73/2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 123 del

25 maggio 2021;

– La deliberazione della Giunta comunale 133 del 16/09/2021 ad oggetto

“Emergenza COVID-19. Riduzione della Tassa per i rifiuti solidi urbani (TARI)

anno 2021 per le utenze non domestiche”.

RENDE NOTO

che per l’anno 2021 il Comune concede riduzioni della TARI alle Utenze non Domestiche

che, a causa del perdurare dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, abbiano subito

chiusure, restrizioni dell’attività o effetti negativi a causa di una contrazione generale dei

consumi. Sono previste le seguenti riduzioni:

a) in favore dei soggetti passivi, persone fisiche o giuridiche, titolari di utenze non

domestiche della tassa sui rifiuti (TARI) la cui attività è stata destinataria di

provvedimenti di chiusura obbligatoria o restrizione dell’esercizio dell’attività. La

riduzione è pari al 100% della tassa dovuta per l’anno 2021;

b) in favore dei soggetti passivi, persone fisiche o giuridiche, titolari di utenze non

domestiche della tassa sui rifiuti (TARI) la cui attività è stata destinataria di

provvedimenti di restrizione dell’esercizio dell’attività. La riduzione è pari al 40%

della tassa dovuta per l’anno 2021;

c) in favore di soggetti che titolari di partita IVA che hanno beneficiato del contributo a

fondo perduto(attestato dalla ricevuta rilasciata dall’Agenzia delle Entrate) previsto

dall’art. 1 del decreto legge 22 marzo 2021 n. 41 (decreto Sostegni) a beneficio degli

operatori economici colpiti dall’emergenza epidemiologica, è prevista una riduzione

del 20%.

Le misure non sono tra loro cumulabili e, in caso di morosità pregressa, l’agevolazione sarà

trattenuta dal Comune a diretta compensazione dell’ammontare rimasto insoluto.

Inoltre le riduzioni anzidette saranno riconosciute fino a concorrenza dell’importo massimo

complessivo di € 87.955,53.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

I soggetti potenzialmente aventi diritto, al fine di poter usufruire della riduzione sopra

descritta, devono presentare apposita domanda, impiegando il modello disponibile sul sito

internet (www.comunederuta.gov.it) o presso l’ufficio tributi del Comune.

La domanda, debitamente compilata in ogni sua parte e sottoscritta, deve essere

consegnata all’ufficio tributi dell’Ente o in alternativa inviata all’indirizzo di posta elettronica

2

certificata dell’Ente (comune.deruta@postacert.umbria.it)

In ogni caso la medesima deve pervenire a pena di decadenza entro il termine del

23/10/2021. Alla domanda deve essere altresì allegata copia del documento d’identità del

sottoscrittore in corso di validità, l’indicazione del codice ATECO prevalente e la copia della

ricevuta di accoglimento della richiesta del contributo a fondo perduto rilasciata da Agenzia

delle Entrate.

RICONOSCIMENTO DELL’AGEVOLAZIONE

Le riduzioni sopra descritte saranno riconosciute fino a concorrenza dell’importo massimo

complessivo di € 87.955,53. Nell’ipotesi in cui la somma delle riduzioni calcolate in favore

dei soggetti che hanno presentato tempestiva e regolare domanda sia superiore al predetto

importo, si provvederà alla formazione di apposita graduatoria. La graduatoria sarà

composta dagli utenti ammessi alla riduzione, in regola con i pagamenti della TARI fino al

2018, prioritariamente dai soggetti passivi indicati al punto a) ordinati per data di

presentazione della domanda, successivamente dagli istanti indicati al punto b) ordinati per

data di presentazione della domanda, successivamente dagli altri istanti indicati al punto c)

ordinati per data di presentazione della domanda. La riduzione sarà assegnata ai soggetti

collocati fino alla posizione il cui ammontare cumulato delle riduzioni non superi l’importo

sopra citato.

L’eventuale graduatoria sarà resa disponibile nel sito istituzionale dell’ente e copia della

stessa sarà consultabile presso l’ufficio tributi dell’ente.

Sarà inviata apposita comunicazione ai soli soggetti ammessi alla riduzione che abbiano

fornito un indirizzo e-mail PEC.

SPORTELLO INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli sportelli dell’Ufficio Tributi, che osservano

il seguente orario: dal Lunedì al Venerdì ore 11.00 – 13.30 e Giovedì 15.30 -17.30 previa

richiesta di appuntamento.

Tel. 075 9728631, 075 9728634, 075 9728630.

Email: tributi@comune.deruta.pg.it

           IL SINDACO

Michele Toniaccini

 (atto firmato digitalmente)

COMUNE DI DERUTA

UFFICIO TRIBUTI

                                                                                                              All’Ufficio Tributi del

Comune di Deruta(PG)

 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445)

 RICHIESTA RIDUZIONE TARI 2021 PER EMERGENZA DA COVID-19

Il/ la sottoscritto/a_________________________________________ , nat_ il __ /__ /____ a___________________________ residente a ______________________________________ in via _____________________________________n.__________ Telefono n.__________________________________cellulare___________________________________________________ in qualità di titolare/rappresentante legale della ditta___________________________________________________________  con sede legale a ________________________________________  partita IVA ________________________________
Cod. ATECO:__________________ e-mail______________________________ PEC ______________________________ contribuente ai fini della tassa sui rifiuti (TARI) per l’immobile in via: ________________________________________________________n. civ.___________foglio____part.________sub______

per utilizzo al fine di (indicare il tipo di attività svolta) ______________________________________________________________________________________________________________________________________________________

consapevole, in caso di dichiarazioni mendaci e di formazione ed uso di atti falsi, della decadenza dei benefici eventualmente conseguiti nonché delle sanzioni penali previste (artt. 75 e 76 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

CHIEDE

ai sensi dell’avviso “TARI anno 2021 – Riduzione in favore dei titolari di utenze non domestiche”, pubblicato il 20/09/2021:

(barrare la casella che interessa, precisato che le due riduzioni a) e b) sono alternative)

a) – la riduzione del 100% della TARI anno 2021 dovuta per il citato immobile in quanto rientrante tra le attività destinatarie dei provvedimenti di chiusura obbligatoria dell’esercizio dell’attività interessata, conseguenti all’emergenza COVID-19.

A tal fine dichiara:

  • di essere a conoscenza delle disposizioni statali e/o regionali e/o locali con cui sono state adottate misure urgenti in materia di gestione, contrasto e contenimento sul territorio nazionale del diffondersi dell’emergenza epidemiologica da COVID-19
  •  Che la propria attività, nel corso del 2021,è stata soggetta a chiusura obbligatoria nei seguenti periodi:
  • dal ____________________ al _______________ estremi del provvedimento _________________________________
  • dal ____________________ al _______________ estremi del provvedimento _________________________________
  • dal ____________________ al _______________ estremi del provvedimento _________________________________
  • di essere consapevole che in caso di morosità pregressa, l’agevolazione è trattenuta dal Comune a diretta compensazione dell’ammontare rimasto insoluto;
  • di essere a conoscenza che il presente beneficio non si cumula con quello previsto ai successivi punti b) e c);

b) – la riduzione del 40% della TARI anno 2021 dovuta per il citato immobile in quanto rientrante tra le attività destinatarie dei provvedimenti di restrizioni dell’esercizio dell’attività interessata, conseguenti all’emergenza COVID-19. Per restrizioni sono da intendersi le limitazioni alle modalità di svolgimento delle attività di somministrazione (come asporto, consegna a domicilio, consumazione all’aperto, etc.) nonché le limitazioni allo spostamento delle persone (attività connesse al turismo e dagli eventi quali agenzie viaggi, alberghi, agriturismi, bed and breakfast, e tutte le altre attività ricettive sia a carattere imprenditoriale che non imprenditoriale).

A tal fine dichiara:

  • di essere a conoscenza delle disposizioni statali e/o regionali e/o locali con cui sono state adottate misure urgenti in materia di gestione, contrasto e contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi dell’emergenza epidemiologica da  COVID-19;
  •  Che la propria attività, nel corso del 2021,è stata soggetta a restrizioni nei seguenti periodi:
  • dal ____________________ al _______________ estremi del provvedimento _________________________________
  • dal ____________________ al _______________ estremi del provvedimento _________________________________
  • dal ____________________ al _______________ estremi del provvedimento _________________________________
  • dal ____________________ al _______________ estremi del provvedimento _________________________________
  • di essere consapevole che in caso di morosità pregressa, l’agevolazione è trattenuta dal Comune a diretta compensazione dell’ammontare rimasto insoluto;
  • di essere a conoscenza che il presente beneficio non si cumula con quello previsto ai punti a) e c);

c) – riduzione del 20% della TARI anno 2021 dovuta per il citato immobile in quanto utilizzato per l’esercizio dell’attività per la quale è riconosciuto il contributo a fondo perduto di cui all’art. 1 del D.L. n. 41 del 2021.

        A tal fine:

  • allega copia della ricevuta di accoglimento della richiesta del contributo a fondo perduto rilasciata da Agenzia delle

Entrate;

  • dichiara di essere consapevole che in caso di morosità pregressa, l’agevolazione è trattenuta dal Comune a diretta compensazione dell’ammontare rimasto insoluto;
  • dichiara di essere consapevole che presente beneficio non si cumula con quello previsto ai punti a) e b);

  Data ______________________                                                          IL DICHIARANTE

_________________________________
            (firma leggibile per esteso)

Allegati:

_____________________________________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.