SVILUPPUMBRIA – Il nuovo Bollettino dell’Innovazione Tecnologica: uno strumento al servizio della cultura dell’innovazione

Il nuovo Bollettino dell’Innovazione Tecnologica: uno strumento al servizio della cultura dell’innovazione
  
MICHELA SCIURPA – AMM. UNICO – Ho fortemente voluto il rilancio della testata BIT, Bollettino dell’Innovazione Tecnologica di Sviluppumbria, che da oltre venti anni si dirige al sistema delle imprese e della ricerca affrontando i temi dell’innovazione e del trasferimento tecnologico, temi oggi sempre più al centro della vita di tutti i cittadini. A partire da questo numero questa rivista bimestrale si presenta profondamente innovata, in un duplice formato cartaceo e digitale, e si arricchisce di nuovi contenuti cross mediali, rafforzando così la sua capacità di raccontare l’Umbria che verrà ad un pubblico sempre più vasto. Un’importante evoluzione in linea con il percorso che ho voluto imprimere a Sviluppumbria durante il mio mandato, avviato nel
mese di luglio del 2020, rafforzando l’attività dell’Agenzia a sostegno delle traiettorie di innovazione, internazionalizzazione, attrazione degli investimenti,  promozione del turismo e valorizzazione del patrimonio immobiliare regionale e promuovendo l’attività di comunicazione esterna per portare a conoscenza di quanti più utenti possibili i servizi e le misure che l’Agenzia mette a disposizione per conto della Regione. Il nuovo BIT, con il suo importante restyling, intende raccontare un’Umbria che sorprende per la sua capacità di aprirsi alle novità e, attraverso un racconto corale, anticipa trend ed evoluzioni verso un ecosistema dell’innovazione che l’Agenzia promuove per il rilancio del nostro territorio. Questo rilancio non può che passare attraverso il coinvolgimento di nuovi protagonisti e l’attrazione di nuovi talenti, in primo luogo start up, spin off universitari, giovani e donne. In particolare, come imprenditrice e prima donna al vertice dell’Agenzia di Sviluppo Economico Regionale, credo fermamente nel sostegno alla leadership femminile per la costruzione di un futuro più inclusivo e sostenibile ed è per questo che ho voluto che il primo numero di questa nuova edizione partisse con un focus su imprese femminili. Un grazie infine a tutti coloro che hanno contribuito alla redazione di questo numero speciale del BIT e un saluto ai nostri nuovi lettori, con l’auspicio che le testimonianze che troverete possano ispirare e valorizzare nuovi talenti per un Umbria sempre più innovativa. Buona lettura!
Dott.ssa Michela Sciurpa
Amministratore Unico Sviluppumbria SpA 
BIT: presentato il restyling del Bollettino dell’Innovazione Tecnologica di Sviluppumbria
 Regione Umbria e Sviluppumbria hanno presentato presso la Scuola Umbra di Pubblica Amministrazione, il nuovo BIT, periodico di informazione edito dall’Agenzia per lo Sviluppo Economico. Il restyling della rivista è stato promosso nell’ambito del progetto Innnetwork con l’obiettivo di rafforzare l’ecosistema dell’innovazione regionale.
Il BIT è oggi una pubblicazione cartacea con contenuti multimediali. Un ulteriore mezzo che l’Agenzia mette a disposizione per dialogare con le imprese.Michela Sciurpa, Amministratore Unico Sviluppumbria; l’ Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Umbria, Michele Fioroni e Giovanni Maria Gambini, Direttore del BIT.Clicca qui per sfogliare la rivista on line ->
Eurochocolate: il programma eventi dell’Agenzia di Sviluppo a supporto delle imprese e del territorio
  In occasione della conferenza stampa di lancio di Eurochocolate, l’Amministratore Unico di Sviluppumbria Michela Sciurpa, ha illustrato la collaborazione con la kermesse del cioccolato, in chiave di valorizzazione del lavoro dell’Agenzia a supporto della creazione d’impresa, a sostegno all’innovazione e della promozione turistica e del territorio. Ricco il programma di iniziative programmate anche con le Agenzie di sviluppo di Marche e Abruzzo e con la Struttura del Commissario per la Ricostruzione ai sismi.
Umbrialibri: tutte le novità della 28^ edizione
  E’ in corso la rassegna editoriale e culturale promossa dalla Regione Umbria e presentata in conferenza stampa dall’Assessore regionale alla cultura, Paola Agabiti Urbani, dal nuovo direttore artistico di Umbrialibri, Angelo Mellone, dall’Amministratore Unico di Sviluppumbria, Michela Sciurpa, e dall’Amministratore Unico dell’Agenzia Umbria Ricerche, Alessandro Campi.Umbrialibri 2022 si presenta con un formato ancora più ricco ed articolato – ha dichiarato la Dottoressa Sciurpa – un evento sempre più volano di promozione culturale, turistica ed economica. Sfoglia il programma sul portale Umbrialibri ->
TTG Travel Experience 2022: la partecipazione dell’Umbria alla fiera del turismo  Lo stand della Regione Umbria, gestito da Sviluppumbria, con una superficie di 280 mq e uno spazio teatrale per le presentazioni, è stato il più grande mai realizzato dalla Regione. Lo spazio “Umbria” ha ospitato 12 aggregazioni di Comuni, rappresentative dell’offerta di destinazioni del patrimonio culturale e naturale dell’Umbria, eventi, prodotti tipici, itinerari di turismo lento e attività all’aria aperta, e 5 Consorzi di operatori turistici. Presente in fiera anche l’Amministratore Unico Michela Sciurpa. Rivedi la diretta video dalla fiera ->
International Golf Travel Market: Michela Sciurpa in fiera a supporto della partecipazione regionale  La presenza della Regione Umbria alla International Golf Travel Market rappresenta una opportunità in termini di crescita e di sviluppo turistico ed economico. La dimostrazione che l’offerta turistica regionale è pronta per nuovi mercati. Il turismo golfistico è un settore competitivo che contribuisce al posizionamento dell’Umbria nello scenario turistico nazionale ed internazionale. In fiera l’Amministratore Unico Michela Sciurpa con la responsabile ENIT.
Creazione d’impresa: di prossima pubblicazione il bando della Regione Umbria per le PMI umbre
  Destinatari: società cooperative, imprese individuali, lavoratori autonomi titolari di partita Iva, società tra professionisti iscritte ad albi professionali. Il bando prevede premialità per donne e giovani, a cui verranno riservati il 40% e il 25% delle risorse.Tempistiche: scadenza 31 gennaio 2023. Dotazione finanziaria: 1 milione di euro.Il comunicato diffuso dalla Regione Umbria ->
Avviso Ristori per imprese multisettore 2022  Al via la presentazione delle domande a valere sull’Avviso Ristori per imprese multi settore 2022 destinato alle pmi umbre particolarmente colpite dall’emergenza economica post Covid19. Obiettivo della Regione Umbria supportare i settori individuati nel bando concedendo un contributo a fondo perduto a favore delle imprese che hanno subito una riduzione del fatturato. Compilazione delle domande online fino alle ore 12.00 del 21 novembre 2022.Tutte le informazioni, il bando e la modulistica ->
Borse di studio a studenti della scuola primaria e secondaria di I e II grado a.s. 2021/2022
  Sono state pubblicate le graduatorie del bando promosso dalla Regione Umbria per sostenere il diritto allo studio e promuovere l’assolvimento dell’obbligo di istruzione. Sono in corso le liquidazioni delle domande dalla n. 1 alla n. 6.128 a valere sul FSE. Seguiranno aggiornamenti sui pagamenti delle altre domande ammesse a finanziamento. Per saperne di più ->
Bando per il sostegno di progetti nel settore dello spettacolo dal vivo – Anno 2022  Pubblicata la graduatoria dell’avviso pubblico promosso dalla Regione Umbria per sostenere il settore dello spettacolo dal vivo, in un’ottica di riavvio e rilancio della filiera culturale e con il fine di accompagnare il varo delle nuove politiche regionali in materia di audiovisivo e creatività applicata all’industria culturale. L’avviso rappresenta il proseguo dell’attività già avviata nel 2021.L’avviso e tutte le informazioni ->
Aeroporto internazionale dell’Umbria: tutti i record dell’infrastruttura regionale
  Festeggiati in questi giorni i 300.000 passeggeri. Un traguardo che si aggiunge ai numeri record segnati nel mese di settembre:+ 47.828 viaggiatori;+ 119% crescita sul 2019. Importanti gli obiettivi che Regione Umbria e Sviluppumbria, attraverso il Consiglio di Amministrazione di SASE, stanno perseguendo per il rilancio dello scalo regionale. Il lavoro di squadra a sostegno di una infrastruttura regionale strategica per il territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.