GREEN PASS, COSA CAMBIA DAL 1° APRILE

GREEN PASS, COSA CAMBIA DAL 1° APRILE

A partire dal 1° aprile 2022 cambiano le regole in materia di Green Pass. 

Green Pass e lavoro

  • decade l’obbligo di Green Pass “rafforzato” per i lavoratori over 50
  • il Green Pass “base” per accedere nei luoghi di lavoro servirà a tutti i lavoratori fino al 30 aprile 2022. L’obbligo decadrà dal 1° maggio 2022.
  • lo smart working semplificato sarà possibile fino al 30 giugno 2022.

Salute e Sicurezza

  • la sorveglianza sanitaria eccezionale è stata prorogata al 30 giugno 2022

Per cosa è ancora richiesto il Green Pass Base?

Fino al 30 aprile 2022 è previsto l’obbligo di Green Pass base per accedere a:

  • mense e catering continuativo su base contrattuale;
  • servizi di ristorazione al chiuso svolti al banco o al tavolo (ad eccezione di quelli svolti all’interno di alberghi e altre strutture per i clienti alloggiati);
  • concorsi pubblici;
  • corsi di formazione pubblici e privati;
  • colloqui visivi in presenza con detenuti e internati, all’interno degli istituti penitenziari;
  • partecipazione a spettacoli, eventi, competizioni sportive aperti al pubblico che si svolgono all’aperto;
  • mezzi di trasporto a lunga percorrenza (aerei, navi, treni Alta velocità e intercity, autobus diversi da quelli del trasporto pubblico locale)

Dove serve ancora il Green Pass Rafforzato?

Fino al 30 aprile il Green Pass rafforzato rimane in vigore per:

  • piscine, palestre, sport di squadra e di contatto, centri benessere per le attività che si svolgono al chiuso, compresi spogliatoi e docce (a eccezione degli accompagnatori delle persone non autosufficienti);
  • convegni e congressi;
  • centri culturali, sociali e ricreativi per le attività al chiuso (esclusi i centri per l’infanzia);
  • feste dopo cerimonie civili o religiose, o eventi assimilati, che si svolgono al chiuso;
  • sale gioco, scommesse, bingo e casinò;
  • sale da ballo, discoteche e locali assimilati;
  • spettacoli, eventi e competizioni sportive aperti al pubblico che si svolgono al chiuso;
  • accesso ai locali di scuole (escluse quelle paritarie) e università da parte di tutto il personale scolastico.

Dove non servirà più alcun tipo di Green Pass?

  • per consumare cibo e bevande all’aperto;
  • per fare attività sportive outdoor;
  • per entrare in negozi e attività commerciali,
  • per entrare in uffici pubblici e musei;
  • per andare in hotel (solo chi non alloggia deve mostrare il Green Pass base per accedere al ristorante);
  • per usare il trasporto pubblico locale, metropolitane autobus e tram.
  • per andare dall’estetista, dal parrucchiere, in lavanderia etc…;
  • per andare in banca o all’ufficio postale

Siamo in attesa di chiarimenti sulla permanenza di validità dei protocolli di sicurezza anti-contagio (distanziamento, elenco clienti, etc…), che consigliamo in via precauzionale di applicare fino al 30 aprile.

E le mascherine serviranno ancora?

  • Obbligo di mascherina chirurgica o superiore
    • in tutti i luoghi di lavoro al chiuso pubblici e privati
  • Obbligo di mascherina FFP2
    • su tutti i mezzi di trasporto
    • spettacoli che si svolgono al chiuso o all’aperto (teatri, cinema, concerti, competizioni sportive, etc…)
  • Fino al 30 aprile 2022 resta l’obbligo di indossare mascherine, almeno chirurgiche, in tutti i locali al chiuso diversi da quelli elencati sopra, con la sola esclusione delle abitazioni private. Tuttavia l’obbligo viene meno laddove le caratteristiche dei luoghi garantiscano l’isolamento continuativo da persone non conviventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.