CAMERA DI COMMERCIO DELL’UMBRIA – CANCELLAZIONE D’UFFICIO DELLE PEC IRREGOLARI

CANCELLAZIONE D’UFFICIO DELLE PEC IRREGOLARI

Per le Pec irregolari delle imprese si procederà con la cancellazione d’Ufficio. Lo comunica la CCIAA dell’Umbria, che il 3 novembre ha avviato la procedura di cancellazione per tutti quegli indirizzi di posta certificata irregolari iscritti nel Registro Imprese (indirizzi non validi e indirizzi revocati).

Per verificare se l’indirizzo Pec della tua impresa risulta tra quelli avviati a cancellazione consulta il sito della CCIAA.

Le imprese che avranno la Pec cancellata hanno 30 giorni di tempo per aprirne un’altra valida e comunicarla al registro delle Imprese attraverso l’invio di una pratica telematica, esente dal pagamento dell’imposta di bollo e dei diritti di segreteria. In alternativa le imprese possono riattivare il domicilio digitale revocato, contattando direttamente il gestore che ha rilasciato la PEC.

Per le imprese inadempienti verrà attivata una Pec d’ufficio attiva SOLO IN RICEZIONE e dovranno pagare una multa amministrativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.