A DOMANDA RISPONDI – Incentivi per accumulo su impianto fotovoltaico esistente

Incentivi per accumulo su impianto
fotovoltaico esistente


Risposta di Barbara Weisz


MORGAN CHIEDE:
Dispongo di un impianto fotovoltaico in Scambio Sul Posto (IV Conto) sul tetto
dei posti auto di mia proprietà (essendo accatastati a mio nome), di fronte al
condominio nel quale è partito un progetto con Superbonus. Un eventuale
impianto di accumulo vi rientrerebbe? Ci sono altri incentivi? Sarebbe
possibile ampliare o creare un ulteriore impianto fotovoltaico su un ulteriore
tetto di posto auto? Ci sono dei limiti di accumulo per dotare l’unità abitativa di
una batteria? Devo realizzarlo in maniera autonoma prevedendo
successivamente il recupero come detrazione dal 50 al 65% o con
Superbonus?Per quanto riguarda il Superbonus, l’installazione di sistemi di accumulo è
incentivata solo nel caso in cui anche l’impianto fotovoltaico sia stato
realizzato utilizzando l’agevolazione al 110%. Dunque non è il suo caso.
Ci sono però altre agevolazioni utilizzabili. In primis, il nuovo credito
d’imposta 2022, che riguarda proprio i sistemi di accumulo integrati ad
impianti fotovoltaici esistenti: è stato introdotto dalla Legge 234/2021 (comma
812) ma la percentuale del credito d’imposta sarà stabilita dall’Agenzia delle
Entrate successivamente alla scadenza per l’invio delle domande, in base alle
domande presentate in rapporto alle risorse disponibili (3 milioni di euro).
La finestra temporale per le richieste si aprirà all’inizio del prossimo anno ma i
lavori incentivati sono quelli rientranti nel 2022.
Se non vuole attendere questa nuova misura, può invece utilizzare il classico
bonus ristrutturazioni edilizie al 50%, applicabile anche all’installazione di
impianti per il risparmio energetico, fra i quali rientrano i sistemi di accumulo. Il
tetto di spesa è pari a 96mila euro.
fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.